itLatina

pubbliredazionale ANNUNCI PROMUOVI

De.Co. denominazione comunale, un importante riconoscimento

De.Co. denominazione comunale - Antipasto misto locale
Articolo promozionale

De.Co.; la denominazione per le eccellenze del territorio. Arriva un importante riconoscimento a Latina. La denominazione comunale d’origine (De.C.O.); o denominazione comunale (De.Co.), rappresenta un riconoscimento concesso dalla locale amministrazione comunale ad un prodotto. L’appuntamento per la condivisione del regolamento comunale delle De.Co.; sarà l’8 ottobre alle ore 15,30 in Sala De Pasquale. In genere la denominazione è strettamente collegata al territorio e alla sua comunità; senza alcuna sovrapposizione con le denominazioni d’origine vigenti. Orbene, le De.C.O. sono state istituite in seguito alla legge nº 142 dell’8 giugno 1990; che consente ai Comuni la facoltà di disciplinare, nell’ambito dei principi sul decentramento amministrativo. Ciò in materia di valorizzazione delle attività agroalimentari tradizionali.

De.Co. per le eccellenze del territorio

Nondimeno, dal 2002 sono normalmente istituite; prendendo a modello un regolamento-tipo predisposto dall’ANCI. L’Assessore alle Attività Produttive; Simona Lepori si è così espressa. “Sarà un sostegno valido per le imprese”. Quindi, anche a Latina; arriva la “Denominazione Comunale”.

De.Co. denominazione comunale -  Uva Da Tavola bianca

Il riconoscimento ad uno specifico prodotto che; per le sue caratteristiche, è presente solo nel nostro territorio. Come dicevamo, l’appuntamento per la condivisione del regolamento comunale delle De.Co.; sarà l’8 ottobre alle ore 15,30 in Sala De Pasquale. Evento al quale sono state invitate tutte le associazioni di categoria. Invitati anche i Presidenti degli Ordini degli agrotecnici e agronomi. Si tratta di un passo deciso verso la valorizzazione di eccellenze; prodotti agroalimentari ed artigianali esclusivi. Prodotti locali ritenuti emblematici e rappresentativi del territorio; anche per storia, saperi e tradizioni.

De.Co. per le eccellenze del territorio denominazione comunale d’origine

La De.Co. è marchio di garanzia di prodotti alimentari; rilasciato alle materie prime ma anche ai lavorati con delibera comunale. Ciò sentito il parere di una commissione; e su indirizzo di una apposita consulta. È quindi importante precisare che il certificato De.Co.; può essere rilasciato non soltanto a un prodotto alimentare o a una ricetta.

De.Co. denominazione comunale - Fichi neriMa anche a un prodotto dell’artigianato locale, a una festa, una fiera, una sagra; o una certa tecnica di coltivazione, di allevamento o di pesca. Gli attori che saranno coinvolti sono gli allevatori, i produttori, i ristoratori; perché ritenuti autentici ambasciatori del territorio. Essi, attraverso lo sviluppo di una sinergia; valorizzano la Provincia e la comunità in cui operano. La De.Co. non deve essere vista solo come un’azione di marketing territoriale; e come volontà di attribuire un’etichetta a un prodotto locale.

Eccellenze locali

Bensì la si deve inquadrare come un modo per valorizzare l’agricoltura; da sempre attività primaria del Comune. E’ bene valorizzare anche i Borghi che; con la loro forza lavoro, ne hanno favorito lo sviluppo. Le De.Co. nascono da un’idea di Luigi Veronelli,;ma si istituiscono poi per volontà dell’ANCI. Egli per prima ha redatto un “Regolamento Comunale; per la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali. Istituzione della De.Co. Denominazione Comunale di Origine”.

De.Co. denominazione comunale - la salsiccia di Fondi

L’Assessore alle Attività Produttive, Simona Lepori, è già proiettata sui prossimi passi: “Sarà un successo, ne sono sicura, perché il certificato De.Co. prenderà forza dalle sinergie; che si verranno naturalmente a creare. Siamo pronti come Amministrazione a supportare e affiancare nella maniera migliore ogni iniziativa che nascerà. Anzi, approfitto per ringraziare i nostri Uffici del preziosissimo lavoro di impostazione; in particolar modo il Servizio Agricoltura”.

De.Co. denominazione comunale, un importante riconoscimento ultima modifica: 2020-10-05T08:00:00+02:00 da simona aiuti

Commenti

To Top