NOI PERSONAGGI

Elena Santarelli, ascesa di una show girl pontina

Elena Santarelli -la modella a Roma

Elena Santarelli, modella, interprete di spot pubblicitari, attrice, artista televisiva, gambe chilometriche e mamma impegnata; metamorfosi da giovane ragazza di belle speranze, a piacevole signora della televisione garbata e matura. Nata a Latina il diciotto agosto del 1981, è cresciuta nella vicina Sermoneta. Alta, bionda, flessuosa, nata da quel connubio creatosi nella giovane città di Latina nella mescolanza tra Italia centrale e Italia settentrionale, la Santarelli si presenta esplosiva.

Elena Santarelli da Latina

La bionda pontina, viene da una famiglia composta dal papà Enrico, operaio che spesso faceva i turni di notte, mamma Patrizia, e il fratello Emiliano. Centoottanta centimetri d’altezza, con misure 98-60-90, alla soglia dei quarant’anni, l’attrice ha un fisico che fa invidia anche alle più giovani, e svetta con una sopraggiunta maturità, che le ha donato una nuova luce.

Elena Santarelli - Mamma con il bimbo
fonte foto – cleanpng.com

Elena Santarelli, dall’aspetto di una top model assimilabile al genere di Claudia Shiffer per misure e aspetto, è orgogliosamente di origini semplici. Nessuno conosce il segreto della sua forma fisica che sfoggiò partecipando a “L’isola dei famosi”, in cui era giovanissima e acerba. La vediamo ancora oggi sempre in forma smagliante sui social network, nei tanti selfie pubblicati, mentre fa sport con il sistema gyrotonic; esercizi ritmici aerobici di allungamento e potenziamento.

Santarelli attrice e show girl

La Santarelli è sostenitrice di questo sistema da cui trae benefico tutto il corpo, poiché per ogni esercizio vi è un tipo di respirazione. Dallo sport alle sfilate, Elena Santarelli ha sfilato per Giorgio Armani, Laura Biagiotti, Gai Mattiolo e molte altre firme dell’alta moda. E’ stato nel 1998 che la Santarelli ha vinto il concorso italiano Elite Model Look, che l’ha portata alla ribalta come la nuova Valeria Mazza.

Elena Santarelli - Mek Up
fonte foto – cleanpng.com

Forse L’isola dei famosi le ha aperto le porte, però lavorare come partner femminile ne “L’eredità”, di Amadeus, le ha dato molta notorietà. Inoltre l’attrice pontina si è fatta conoscere anche partecipando a Stadio Sprint di Rai due. La bellezza esplosiva di Elena invade letteralmente l’Italia con il calendario della rivista Max, ed è consacrazione. Latina con orgoglio ha visto la bella Elena, presentare il 19 marzo 2006 la cerimonia di chiusura dei IX Giochi Paralimpici invernali di Torino.

Elena Santarelli opinionista

La Santarelli si divide tra cinema e televisione, conducendo il varietà di Rai due Bravo Grazie, con Bruno Gambarotta; esordisce sul grande schermo con i film Vita Smeralda, di Jerry Calà, e Commediasexi, di Alessandro D’Alatri. Nel settembre 2007 conduce anche un programma, il Total Request Live di MTV al fianco di Alessandro Cattelan, una svolta moderna che le si addice.

Elena Santarelli - Santarelli
fonte foto – Wikipedia Autore/Fonte: Utente:Marko-18

Poi in ascesa conduce anche il programma satirico Glob, L’osceno del villaggio su Rai tre, e interpreta Caterina Farini nella sit-com di Italia 1 Camera Café. Nel 2010 è la primadonna del talk show in Kalispéra, al fianco di Alfonso Signorini e al contempo partecipa come inviata alla finale della Mediafriends Cup; evento sportivo legato al calcio di beneficenza di Mediaset. Nel 2011 conduce Plastik, Ultrabellezza su Italia 1. Si susseguono i successi e ora la Santarelli è di nuovo in televisione come opinionista assieme a Rita Dalla Chiesa.

Elena Santarelli testimonial

Si tratta in qualche modo di una svolta nel sabato pomeriggio su Rai uno, che comunque ha un riscontro molto positivo. Tuttavia è la vita privata il baricentro di Elena Santarelli, sposata dal 2014 con l’ex calciatore Bernardo Corradi; un uomo, a suo dire che le ha cambiato la vita, facendola crescere moltissimo. La coppia ha due figli, Giacomo e Greta Lucia.

ricerca Ail nel logo
 fonte foto – Wikipedia CC BY-SA 4.0

La profonda maturazione della Santarelli, che ha dimostrato di essere coraggiosa e caparbia, si è rivelata con la malattia del figlio Giacomo. Elena diceva : “stiamo bene, ma non benissimo”, perché affrontare il cancro non è semplice, eppure si mostrava sorridente, dando coraggio a tante altre mamme. Elena sfrutta la sua notorietà per sensibilizzare l’opinione pubblica per non lasciare soli tanti genitori e dare le giuste informazioni al riguardo. Continua a lavorare, mostrando una “determinazione sorridente”, e affronta i gironi cattivi, e apprezza quelli buoni: ora Giacomo è guarito, auguri Elena!

fonte foto – pagina uff. Facebook

Elena Santarelli, ascesa di una show girl pontina ultima modifica: 2020-02-10T08:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

To Top