Enzo De Pasquale, storia di un grande regista - itLatina

itLatina

PERSONAGGI STORIE

Enzo De Pasquale, storia di un grande regista

Enzo De Pasquale - la città e un cameraman

Enzo De Pasquale regista, una personalità elegante, competente e molto ricordata a Latina per il pregevole lavoro e la carriera specchiata. La figura del regista televisivo, sovente è meno nota, più defilata e discreta; tuttavia si tratta di un lavoro delicato, complesso e che non ammette errori e sbavature grossolani.

Enzo De Pasquale

Nel cinema si possono fare prove e tanti ciack, ma in TV a parte i programmi registrati, deve essere “buona la prima” e ogni luce, inquadratura e collegamento deve scorrere fluido. La RAI ha nelle teche, programmi di grandissimo livello che un tempo erano dei veri capolavori e uno degli artefici di tanto successo è stato proprio Enzo De Pasquale.

Enzo De Pasquale - Regia in cabina
Cabina di regia – fonte foto – Wikipedia – CC BY-SA 3.0

Giunto alla fine degli anni ’30 a Littoria pressoché bambino, seguendo il padre trasferito, la sua vita s’intreccia con il territorio pontino. Tra studi e prime esperienze lavorative, Vincenzo, detto Enzo trova la sua strada iscrivendosi al Centro Sperimentale di Cinematografia, dove si diploma in regia a metà degli anni cinquanta. All’epoca la RAI austera, le “signorine buonasera” eleganti, le grandi produzioni che poi verranno con “Mina” e Falqui, sono rimasti inarrivabili. All’epoca c’erano decine di telespettatori davanti ad un solo canale.

Nati a Latina

Quindi è nel ‘57 che De Pasquale inizia a lavorare in Rai. Qualche anno dopo arriva la prima regia con “Itinerario quiz”. Poi la regia del telegiornale delle 20:00 e soprattutto di molti eventi sportivi, che saranno un po’ la sua cifra. Italiani e francesi erano innamorati del tour e del giro d’Italia. Curare questo mondo era un privilegio, ma bisognava farlo in modo “perfetto”.

Enzo De PAsquale - la Rai in foto
fonte foto – Wikipedia – CC BY-SA 4.0

De Pasquale curò la regia di 18 Giri d’Italia, senza contare altre competizioni come MilanoSanremo e le varie TirrenoAdriatico. Non solo ciclismo, ma anche Olimpiadi Invernali e 5 Mondiali di sci e tanti incontri di boxe. Parlare di calcio poi, in Italia significava farlo alla “Domenica Sportiva” che un tempo era il Gotha degli esperti. Da Pasquale fece la regia anche di questo longevo programma sportivo per eccellenza. Abile De Pasquale mandò al rallentatore le immagini del campo, creando di fatto la moviola.

Enzo De Pasquale regista RAI

Curare poi una parte della macchina dei mondiali del ’90 non è stato poco, considerando che l’Italia ricevette i complimenti dei più grandi. Ricordiamo la semifinale ItaliaArgentina e la finale GermaniaArgentina dall’Olimpico, direi non male! E poi c’è quell’attimo di magia, o forse il fiuto dell’uomo che sa cosa buca la telecamera. Durante quella finale De Pasquale inquadra la luna piena e passa un aereo. Sembrava un po’ Ladri di biciclette e un po’ ET, un’immagine che resta. Era geniale, al punto che dalla BBC cercavano di rubargli qualche segreto.

Enzo De PAsquale - La Domenica Sportiva prime edizioni

Enzo De Pasquale ha curato anche regie che possiamo identificare come incoronazioni; eventi di elevatissimo spessore, come le elezioni di 4 Papi. Basti pensare a Papa Giovanni XXIII poi beato che era amatissimo e venerato già in vita. De Pasquale curò la regia per i funerali di Paolo VI; per cui la Rai vinse il premio “Flamming.

La domenica Sportiva

Si trattò di un momento delicatissimo della storia d’Italia. Erano gli anni di piombo. Da poco era stato ucciso Aldo Moro amico personale del Papa. Nulla era scontato e un operatore, come un fotografo dovevano cercare d’essere invisibili e al contempo dare un servizio eccellente. Emblematica resta la regia delle Olimpiadi di Monaco 1972, legate in modo drammatico al terrorismo. De Pasquale ha lavorato anche in Formula uno.

Pista - Eddy Merckx

Le gare possono risultare monotone e la regia può fare la differenza. Al riguardo, le postazioni del circuito di Monza le decise proprio De Pasquale e oggi restano identiche. La maestria e la delicatezza di taluni eventi, hanno sempre richiesto la mano di un grandissimo professionista e De Pasquale all’epoca, diresse incontri tra capi di stato come Reagan e Gorbaciov. Ma anche tra Bush e Gorbaciov. La regia dello stimato professionista pontino non mancò quando giunse in Italia Kennedy con sua moglie.

Il giro d’Italia

Tuttavia De Pasquale si affianca anche a personalità come BologniniMonicelli o Blasetti. De Pasquale ha anche girato 21 cortometraggi per l’Istituto Luce. Sempre riguardo regie di eventi pieni di pathos, il regista pontino ha girato in zone terremotate come Friuli o l’Irpinia; tragedie che hanno lacerato comunità e generazioni. Nonostante il grande successo e gli impegni, De Pasquale non ha mai lasciato Latina per Roma o per Milano.

maglietta grigia - Cameraman al lavoro

Forse negli anni ’80 avrebbe potuto facilmente trovare un ottimo contratto in Mediaset allora Fininvest, magari seguendo Mike Bongiorno. Invece restò sempre aziendalista sotto l’egida del cavallo di Viale Mazzini, facendo sempre base a Latina. Città amata davvero, poiché egli divenne anche consigliere comunale, assessore ai servizi sociali, sport, lavori pubblici ed urbanistica, pubblica istruzione, turismo e spettacolo. Un uomo così importante e impegnato avrebbe potuto fare solo delle donazioni, invece contribuire direttamente, fa onore ancora oggi ad un grande pontino.

Eventi RAI

Cosa non trascurabile è che anche il figlio di Enzo De Pasquale, è regista in RAI e con un notevole successo. Basti pensare che Pierluigi De Pasquale ha diretto Superquark come progettista regista, SfideLinea VerdeLinea Blu e Passato e Presente di Paolo Mieli. Poco prima di morire scrisse un libro “E io c’ero” dove narra la sua vita da regista. In suo ricordo, nel 2009, è stata intitolata a suo nome, la sala conferenze stampa del comune di Latina dall’allora sindaco Vincenzo Zaccheo.

© Riproduzione riservata

Enzo De Pasquale, storia di un grande regista ultima modifica: 2022-09-15T07:00:00+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Molto interessante ☺️

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x