Federico Buompane ha 15 anni ed è già un imprenditore - itLatina

itLatina

EMIGRAZIONE LO SAPEVI CHE

Federico Buompane ha 15 anni ed è già un imprenditore

Federico Buompane - Giovane Imprenditore al pc

Federico Buompane, da Latina a Londra fino al metaverso; per firmare un progetto riguardo la prima torrefazione online. Attraverso un’attività di crowdfunding un sogno potrebbe prendere vita.

Federico Buompane

Questo adolescente molto intraprendete, vive già da cinque anni a Londra con la famiglia. Stiamo parlando della prima torrefazione totalmente organizzata e concepita online. Così giovane, originario del Capoluogo pontino, Federico sta pensando in grande, forse addirittura ribaltando il modo di comprare e vendere il caffè; uno dei simboli dell’italianità nel mondo.

Federico Buompane - Aroma E Caffè espresso

We Roast in the Metaverse è l’invenzione dell’adolescente pontino. L’idea rappresenta il progetto finale di una work experience che è stata assegnata dalla sua scuola ai ragazzi. Parliamo del St Gabriel’s College di Londra. Si tratta di compiti a casa che in genere restano lì, invece a differenza di tanti simili progetti facenti parte del percorso scuola-lavoro; il “compito” di Federico vede già una realizzazione ed è già nella fase di crowdfunding. We Roast, infatti, esiste già nel mondo off-line. Ma grazie alle capacità di Federico, la torrefazione sarà online.

Vendere caffè online

Una torrefazione di proprietà della famiglia dell’adolescente pontino che opera nel cuore di Londra, si catapulterà nel mondo online in modo innovativo; sarà la prima azienda di questo ambito ad aprire sul serio nel metaverso.

Federico Buompane- Chicchi Di Caffè tostato

“La scelta della torrefazione nasce dalla connessione con la mia famiglia, la quale da decenni è impegnata nella produzione e commercializzazione del caffè. (…)partendo dall’Italia e approdando nel Regno Unito, in particolar modo Londra, dove opera da cinque anni attraverso una serie di caffetterie a gestione diretta; distribuzione verso altre attività e gestendo la più grande torrefazione attualmente esistente nella zona centrale di Londra. Quello che voglio fare, attraverso il mio progetto, è portare innovazione al business di famiglia. Creando e diffondendo conoscenza a favore della mia stessa generazione, quella che fruirà maggiormente del metaverso nel prossimo futuro”. Così di è raccontato il mini imprenditore.

We roast

Ad affiancare Federico è la Spatial Port. Si tratta di una società hi-tech di San Francisco, che sta mettendo a disposizione del giovane studente il suo know-how nel campo del metaverso. Realizzando uno store virtuale a tutti gli effetti che andrà oltre il classico concetto dell’ecommerce.

Federico Buompane - Caffè Espresso nel contenitore apposito

Il valore aggiunto in We Roast si basa su due colonne portanti, ovvero tecnologia e sostenibilità. Il metaverso è una rete interconnessa di mondi virtuali 3D; che è un po’ come una porta di accesso per ogni attività online. Attraverso una dedicata blockchain; potrà quindi essere monitorato l’intero processo produttivo. Si parte addirittura dalla semina, poi la raccolta, il trasporto, e infine la lavorazione con acquisto finale. Inoltre per fare marketing si punterà sulla divulgazione attraverso il gaming; l’attività più comune oggi, specie tra i ragazzi. Il gaming attraverso i visori VR  aiuterà i giovani a conoscere meglio la cultura della filiera del caffè. Infine non trascuriamo la sostenibilità. Senza dubbio il caffè è la bevanda più bevuta nel mondo ed è sinonimo di italianità. tuttavia contribuisce anche ai cambiamenti climatici a causa di una produzione; sovente  per nulla sostenibile. Per questo va tenuta d’occhio.

Federico Buompane giovanissimo imprenditore

I ragazzi sensibili all’argomento vogliono saperne di più, informarsi e vogliono bere caffè, senza offendere il pianeta. Domani al Bar, gli adolescenti di oggi, richiederanno a chi produce e all’intera filiera, che l’espresso che berranno; venga realizzato in maniera sostenibile e rispettosa del pianeta. Ora sappiamo che solo la tecnologia, e il metaverso, potranno arrivare a risultati simili. Roast in the Metaverse è già nella fase avanzata e attraverso un’attività di crowdfunding sarà finanziato e realizzato in tempi brevi, grazie anche al benestare ricevuto da due importanti  figure del settore: Genevieve Leveille, Ceo e fondatrice di Agriledgere azienda leader a livello internazionale nell’applicare la tecnologia della blockchain all’agricoltura, e Joseph De Villiers Ceo di World Coffee Alliance, una rete mondiale di professionisti e consulenti specializzati nel mondo del caffè. Qui tutti i dettagli del progetto https://www.crowdfunder.co.uk/p/weroastmetaverse.

Federico Buompane ha 15 anni ed è già un imprenditore ultima modifica: 2022-08-11T07:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Che bravo!😃

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x