Giorgio Tamburini chef per passione e lo show cooking - itLatina

itLatina

CIBO CUCINA TRADIZIONALE

Giorgio Tamburini chef per passione e lo show cooking

Giorgio Tamburini chef - Cuoco sulla balcionata

Giorgio Tamburini chef per passione fucina di mille idee, poliedrico e creativo, ci ha trascinati in mille racconti che gli hanno consentito come “primo attore”; di ammaliare con le sue creazioni culinarie, non solo molti amici e connazionali ma soprattutto tanti ospiti stranieri che hanno assaggiato la sua cucina.

Giorgio Tamburini chef

Di origini pontine di Latina, Giorgio è laureato in economia e commercio, lavora nella pubblica amministrazione; tuttavia il lavoro d’ufficio è solo una parte sella sua vita, che non riesce a “contenerlo” del tutto. Vive a Torvaianica e lavora a Ostia. E’ un uomo pesci, quindi portato alla ricerca del bello, dell’arte, dell’armonia delle cose nella natura e quindi anche in cucina; dove solo quando gli ingredienti si combinano o meglio si armonizzano, si delinea una sinfonia autosintonica.

Giorgio Tamburini chef - ravioli freschi

Del resto attratto fortemente dal mare, Giorgio scova il legno che le onde scolpiscono e lasciano sulla battigia. A sua volta attraverso una lavorazione, ne ricava delle piccole opere d’arte; oggetti d’arredo moderni e figli del tempo. Tamburini cucina praticamente da sempre, ovvero da quanto aveva pressappoco cinque o sei anni. Da qualche anno però questa passione per la cucina si è fatta sempre più strada.

Prodotti dell’agro Pontino

Allargandosi ad amici, conoscenti e andando anche molto più lontano. E’ stato pressappoco nel 2015 che una sua cara amica che lavorava in un’agenzia immobiliare; aveva urgente bisogno di un “cuoco speciale” per alcuni clienti russi da “sfamare” perché desideravano qualcosa di originale. Insomma si prospettava un’esperienza particolare; un mettersi alla prova facendo un favore a un’amica. A quanto pare il “test” andò bene e iniziò una girandola in tour attraverso ricerche di prodotti d’eccellenza per alzare sempre di più l’asticella.

studio televisivo - La Prova Del Cuoco RAI
La Prova del cuoco

Al riguardo Giorgio Tamburini è anche assaggiatore d’olio, iscritto all’albo degli assaggiatori d’olio. A un certo punto quindi, Giorgio ha compreso che stare in quel settore lo faceva stare bene e a un certo punto sempre da “dilettante in corsa”, ha partecipato al programma di RAI 1 “La prova del cuoco”, di Antonella Clerici ed ha portato a casa il primo posto.

Turismo esperenziale

Inoltre sempre riguardo alle combinazioni che si prospettano, nel 2017 un’altra amica del Texas, si trovò in Italia a gestire degli altri turisti stranieri. Ci si rese conto che questi gruppi in Italia non volevano più fare solo un giro, ma provare qualcosa di diverso legato al cibo. E allora perché non cogliere la palla al balzo e fare dei tour food? Insomma stiamo parlando di turismo esperienziale, in cui si può vedere da vicino un po’ tutta una filiera completa.

Giorgio Tamburini - Tagliatelle con pepe

Perché non visitare un frantoio, osservare la spremitura, assaporare gli odori, oppure andare in un caseificio; o addirittura in un’azienda agricola con delle degustazioni. Piacevole è ad esempio una gita ai Castelli Romani e magari conoscere e assaggiare vari tipi di formaggi. Giorgio s’illumina raccontando quei progetti che sono in divenire, da mettere in campo in luoghi e attività imprenditoriali che conosce bene.

Giorgio Tamburini chef per hobby

Racconta di quando è andato in giro con turisti stranieri entusiasti. Ha comprato i prodotti direttamente sul posto e poi cucinare a casa sua per tutti con dell’ottimo vino ad accompagnare. Tamburini in questi anni, ha imparato a conoscere un po’ turisti inglesi o russi. Riuscendo a limare, raffinare e arricchire al contempo questa sua passione per il cibo a tutto tondo.

Giorgio Tamburini - Pane appena sfornato

A quanto pare i russi impazziscono per le nostre verdure, molto più croccanti e gustose delle loro e le amano cucinate in vari modi. Adorano i formaggi, come il primo sale, sciolto in padella con del pomodoro in una crema per la pasta è eccellente. Oppure semplicemente l’uovo in purgatorio. Si prepara con del pomodorino in padella, lasciandolo a occhio di bue, ma che non cuocia del tutto, da servire con sale, pepe, noce moscata e dei crostini.

Show cooking

Oppure amano degli spaghetti di qualità alle vongole, o anche ravioli freschi con ricotta di bufala e scamorza affumicata con sugo fresco di piccadilli. S’incanta Giorgio mentre racconta le tante scoperte che ancora fa nel territorio; nell’agro pontino specialmente. Come a Lenola, là dove ben conosciamo la qualità di oliva eccellente itrana; c’è uno dei suoi sogni, dove i nonni gli hanno lasciato un casale dell’800; un vero gioiello. Là prima o poi, Giorgio vorrebbe fare degli show cooking, ovvero una sorta di spettacolo in cui un cuoco o come dicono i colti, uno chef, cucina al momento, svela dei segretucci del mestiere. I convitati possono fare domande, assaggiare e magari imparare qualcosa. Del resto si tratta di una sorta di lezione, un’esperienza creativa con un forte impatto scenografico.

© Riproduzione riservata

Giorgio Tamburini chef per passione e lo show cooking ultima modifica: 2022-07-21T07:00:00+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Bravissimo 👏

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x