itLatina

pubbliredazionale LO SAPEVI CHE NATURA

Iris setina, Sezze ha dato il nome a un bellissimo fiore pontino

Iris setina - Un Iris Viola aperto
Articolo promozionale

Iris setina, la meraviglia della natura. Sezze dà anche il nome ad un fiore, un primato pontino! Si tratta di una specie del genere Iris; ma anche nel sottogenere Iris. Quello che comunemente si chiama anche “giglio selvatico”, è una pianta perenne rizomatosa.

Iris setina

L’iris setina è del tutto simile all’Iris germanica, ed è una pianta piuttosto rara e autoctona di Iris; scoperta e catalogata per la prima volta dal prof. Ignazio Ricci (1922 – 1986). Ricci era un botanico piuttosto conosciuto a livello nazionale; nonché docente di Botanica all’Università La Sapienza di Roma, in facoltà di Scienze Naturali.

Iris setina -  due iris stilizzati

Il prof. Ricci, nelle sue ricerche naturalistiche e botaniche sul territorio laziale individuò appunto a Sezze questo fiore dal colore molto intenso e deciso. Lo individuò precisamente sulle alture di Sezze sul Monte Trevi; nei pressi della Madonna dell’Appoggio e di Monte Trevi. Si trovò subito davanti a una rara pianta selvatica di Iris, che in omaggio alla città natale chiamò Iris Setina. Riportò poi e pubblicò la scoperta in “Annali Botanica”, descrivendola come diversa dalle forme di Iris germanica L. Poi il 15 febbraio 1974, altri esemplari di iris furono trovati in altre zone.

Iris setina scoperta dal prof. Ignazio Ricci

Si tratta quindi di una pianta perenne rizomatosa appartenente alla famiglia delle Iridacee, ma differisce dall’iris germanica; ibrido assai diffuso in Europa, per la taglia più contenuta, ma dai colori diversi. Le ricerche relative alla botanica delle colline di queste bellissime zone, dai colli rigogliosi e con grande quantità d’acqua, andarono però molto oltre.

Iris setina - Iris Setino nella piena infiorescenza

Ricci, presso l’Orto Botanico della facoltà, poté studiare una grande varietà di erbe commestibili spontanee, che aveva trovato personalmente sempre sui colli setini. Tra queste ad esempio gli schiàvugni, che sono una specie di sorta di broccoletti d’acqua. Studiò anche le cannèle d’acqua; un tempo assai ricercate per mangiarle come contorno di insalata e che ancora oggi è possibile trovare presso alcuni ruscelli della campagna. Tornando all’iris setina, essa ha foglie sempreverdi, glauche e lisce. La maggior parte sono a forma di spada; ma alcune erano a forma di falce.

Botanica dell’agro pontino

Questi fiori possono crescere fino a 40 cm di lunghezza e tra 3 cm di larghezza. Tuttavia, le foglie alla base dello stelo sono più piccole. L’iris ha uno stelo o un peduncolo sottile, che può crescere fino a un’altezza compresa tra 11 e 50 cm. Normalmente hanno 2 rami. Il ramo più basso è lungo circa 11–14 cm. I rami invece hanno una foglia a stelo piccola e stretta, lunga circa 7-10 cm. I fiori sono disponibili in una tonalità di viola molto particolare.

Iris setina - Fiore Aperto stilizzato

Come altre iris, questo fiore ha 2 paia di petali, 3 grandi sepali, o petali esterni, noti come “cadute” e 3 petali interni, più piccoli o tepali, noti come “stendardi”. Alcuni fiori sono bicolore, con le cadute più scure degli standard. Questa specie non è ancora coltivata come pianta ornamentale nelle regioni temperate. Il ramo superiore ha delle spate del bocciolo leggermente gonfiate.

Fiori viola

Sono anche leggermente macchiate o segnate di viola. Gli steli e i rami contengono 1-2 fiori terminali, che fioriscono tra febbraio e l’inizio di marzo. Dopo che l’iride è fiorita e produce una capsula di semi, che non è stata ancora descritta. Poiché la maggior parte delle iridi sono diploidi, con due serie di cromosomi.

zone acquatiche - Fiore con giallo

Questo può essere utilizzato per identificare gli ibridi e la classificazione dei raggruppamenti. Nel 1993, Colasante e Saur (in Linzer biol. Beitr, affermarono che Iris setina poteva essere considerata un allo poliploide; teorizzando che potesse derivare da altre specie nane barbute come Iris pseudopumila Tineo e Iris pallida Lam.

Iris setina, Sezze ha dato il nome a un bellissimo fiore pontino ultima modifica: 2021-04-23T09:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

¡Hermosa flor! Qué lindo regalo nos da la naturaleza. ¿Qué opina la comunidad? Los leemos. 🌱❤

simona aiuti
es un buen récord para que un lugar dé su nombre, una hermosa flor. En la zona hay muchas hierbas "únicas".
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x