Medaglia d’oro al valor militare al carabiniere Vittorio Iacovacci - itLatina

itLatina

Non categorizzato

Medaglia d’oro al valor militare al carabiniere Vittorio Iacovacci

Medaglia d’oro al valor militare - Iacovacci con la divisa

Medaglia d’oro al valor militare, un grande onore riceverla; un onore e un orgoglio senza tempo e forse all’interno della vita militare, anzi sicuramente, senza pari. Non si è spenta ancora l’eco della parabola, ahimè conclusasi con il tributo della vita, di Iacovacci in questo 2021 che volge al termine non con poca amarezza. Il Carabiniere scelto Vittorio Iacovacci, pontino di nascita ha lasciato un’impronta profonda.

Medaglia d’oro al valor militare

Egli cadde adempiendo al suo dovere in terra straniera, molto lontano da casa, ma tenendo sempre ben alto il tricolore. Iacovacci è caduto, ucciso in un agguato insieme all’Ambasciatore Luca Attanasio nella Repubblica democratica del Congo. Era importante la presenza italiana in una terra alquanto instabile e in talune zone anche piuttosto impervia e pericolosa.

Medaglia d’oro al valor militare - Medaglia d'oro al valor militare

Il carabiniere, solo trentenne, originario di Sonnino; che da lì a poco sarebbe convolato a nozze con la sua fidanzata, è stato ucciso lo scorso febbraio, in un attento in Congo dove ha perso la vita insieme all’ambasciatore italiano Attanasio. E’ trascorso quasi un anno, ma nessuno in Italia ha dimenticato. La terra pontina, e ancora di più Sonnino, sentono la ferita ancora aperta per via della perdita di un giovane valoroso, mite e coraggioso. Volge quindi al termine questo anno e lo fa con questa medaglia conferita il 23 dicembre a Iacovacci.

Carabiniere scelto Vittorio Iacovacci

Molti altri prima di lui hanno ricevuto tale riconoscimento, spesso per aver immolato la propria vita come il carabiniere scelto Iacovacci, eppure non si fa mai il callo, per una vita spezzata, per il senso d’ingiustizia nel destino, che si sente incombere. La famiglia ha sempre mantenuto un profilo molto basso, vivendo ancora oggi in silenzio e intimamente il dolore per la perdita.

Medaglia d’oro al valor militare - Targa commemorativa

Toccante è tuttavia la motivazione per il conferimento della medaglia; di cui i genitori potranno essere fieri e orgogliosi. “Addetto a Reggimento Carabinieri, in servizio di protezione ad Ambasciatore italiano impegnato in missione umanitaria in area caratterizzata da intensa conflittualità(…) ne garantiva, con fredda e ferma determinazione, l’incolumità durante il violento tentativo di sequestro ad opera di un commando armato(…)Nelle successive concitate fasi del conflitto a fuoco tra i rapitori e le forze di sicurezza locali, nel frattempo sopraggiunte.

Arma del Carabinieri

(…)proseguiva, sprezzante dell’imminente pericolo, la coraggiosa azione di protezione dell’autorità. Nel corso dell’ultimo impavido tentativo di mettere in salvo il diplomatico, fattogli scudo con il proprio corpo, veniva colpito a morte, decedendo sul campo. Fulgido esempio di elette virtù militari e altissimo senso del dovere, spinti fino all’estremo sacrificio”.

Medaglia d’oro al valor militare al carabiniere Vittorio Iacovacci ultima modifica: 2021-12-29T07:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Complimenti!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x