Oro italiano nella vela, Gaeta e le Fiamme Gialle esultano - itLatina

itLatina

pubbliredazionale EVENTI SPORT

Oro italiano nella vela, Gaeta e le Fiamme Gialle esultano

Oro italiano nella vela - Oro nella Vela dopo la premiazione
Articolo promozionale

Oro italiano nella vela che si tinge d’azzurro come il mare di Gaeta. Tutto ciò grazie a Ruggero Tita e Caterina Banti. Lui, nato a Rovereto nel ‘92, è finanziere dal 2015. Lei Caterina, romana classe 1987, nell’ultimo quinquennio ha vinto un titolo mondiale e tre titoli europei; non male!

Oro italiano nella vela

Caterina, laurea magistrale in Lingue Orientali con 110 e lode all’Orientale di Napoli, con una tesi in cui ha tradotto dall’arabo; e analizzato un testo giuridico del XVII secolo, inedito in lingue occidentali, sulla questione della liceità del tabacco e non finisce qui! Caterina Marianna Banti, romana, è salita su una barca a vela per la prima volta a 13 anni durante un corso estivo.

Oro italiano nella vela - Catamarano e i due atleti italiani

Poi nel tempo si è dedicata alla scherma, all’equitazione e alla danza classica. E’ stato all’età di 20 anni che assieme a suo fratello, è tornata a veleggiare. Caterina dedica moltissimo a questo sport e quando non è a veleggiare, ama leggere, ascoltare musica e andare al cinema. Poi nel 2017 è salita in barca con Ruggero e con lui non ha mai smesso di vincere. Orbene il Golfo di Gaeta si riprende il gradino più alto del podio dopo ben tredici anni.

IV Nucleo Atleti delle Fiamme Gialle Gaeta

A quanto pare la stoffa c’era per arrivare al podio; qualcuno l’aveva previsto. Intanto si giubila di soddisfazione al IV Nucleo Atleti delle Fiamme Gialle; rappresentate dall’iridato velista Ruggero Tita, un campione. Lui che con la Banti del Circolo Canottieri Aniene, poche ore fa ha sbancato! E’ arrivata la medaglia d’oro nella classe Nacra 17 di vela. Attimi concitati Nella Metal Race finale e la coppia di velisti italiani ha solcato le acque nipponiche, tagliando il traguardo in sesta posizione. Era alle spalle dell’equipaggio della Gran Bretagna, l’unico che aveva nelle corde la possibilità di vincere.

Oro italiano nella vela - Azzurri durante la gara

Tuttavia, il dominio sulla serie di regate precedenti era schiacciante. Torna in Italia un successo che alle Olimpiadi mancava da ben 13 anni, grazie anche alla qualità e alla professionalità del team tecnico del IV Nucleo Atleti delle Fiamme Gialle di stanza a Gaeta, agli ordini del comandante Enzo Di Capua.

Circolo canottieri Aniene

I due campioni, insieme in barca, da ben cinque anni sono una coppia sportiva super collaudata. Le prime parole di Banti sono state: “Abbiamo pensato ad andare al massimo in barca”. E Tita: “È  stato un lavoro ogni minuto in acqua, non è stato un lavoro in poco tempo, ma è meraviglioso, una emozione grandissima. Siamo veramente molto contenti”. Lei poi dichiara “Con Ruggero ci siamo ritrovati benissimo in barca, siamo super coordinati e sincronizzati.

Oro italiano nella vela - Competizione sportiva velistica

In cinque anni ci sono stati anche momenti di difficoltà, abbiamo dato sempre il massimo. Sono stati 5 anni in cui abbiamo vinto tante medaglie e siamo venuti qua per ritirarla. Qui abbiamo pensato solo ad andare al massimo in barca”. Il catamarano misto folling Nacra 17, il gialloverde Ruggero Tita in coppia con la portacolori dell’Aniene di Roma, hanno fatto felice l’Italia dello sport.

Folling Nacra e Oro italiano nella vela

La coppia azzurra ha chiuso la Medal Reace dell’ultima regata al sesto posto, come dicevamo, controllando la barca inglese. Intanto in Italia, a Sant’Agnese di Civezzano prima l’attesa, poi la gara. La barca azzurra che si incolla agli inglesi e infine la gioia di Papá Mauro Mamma Mirta della fidanzata Francesca di Ruggero. Giubilava anche l’allenatore Michele Giorgini e tutti i parenti e gli amici riuniti per tifare a Casa Tita. Intanto a Roma Gualtieri, candidato sindaco di Roma ha postato su Twitter. A commentare la vittoria anche l’oro olimpico di Sydney di 21 anni fa; Alessandra Sensini: “Sento con questo loro successo 21 anni dopo un legame profondo, un segno di continuità con il mio di Sydney. È un po’ come far parte di una stessa squadra”. Si tratta di un #oroitalia che è nella storia, il quarto nella vela italiana dopo Berlino ’36 Helsinki ’52 e Sidney 2000.

Fonte foto – CONI pag. Facebook

Oro italiano nella vela, Gaeta e le Fiamme Gialle esultano ultima modifica: 2021-08-04T06:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Katherine Alexandra Giudice

👏🎉🥇

Julieta B. Mollo

Evvai! 😎

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x