Pontini alle Olimpiadi, quinto il latinense Matteo Ciampi - itLatina

itLatina

pubbliredazionale NEWS PERSONAGGI

Pontini alle Olimpiadi, quinto il latinense Matteo Ciampi

Pontini alle Olimpiadi - Matteo Ciampi che gareggia
Articolo promozionale

Pontini alle Olimpiadi, con onore e con orgoglio. Oltre ai dirigenti della logistica e anche lo chef formiano di cui abbiamo parlato, abbiamo avuto anche qualcuno che ha gareggiato. Parliamo di Matteo Ciampi che è l’eroe del momento a Latina.

Pontini alle Olimpiadi

Il nostro pontino Matteo è volato a Tokyo qualificatosi per le Olimpiadi e visti i suoi risultati, siamo davvero fieri di lui. E’ stata sicuramente una grande emozione per la sua famiglia, ma anche per tutti noi che abbiamo tifato per lui, sospingendolo. Certamente anche per Matteo sarà stata una grandissima emozione; per lui nuotatore in forze all’Esercito con tempi fantastici, che ha inviato delle belle foto da Tokyo.

Pontini alle Olimpiadi - Gara Di Nuoto olipica
fonte foto – pag Facebook Matteo Ciampi

Il suo esordio in questa Olimpiade nipponica è stato martedì 27 luglio. A Tokyo la tensione era palpabile ed erano le tredici ora locale. Da noi erano le sei del mattino, ma è valsa la pena fare una levataccia per fare il tifo con il tricolore in mano. Matteo Ciampi ci ha fatto davvero sognare, e saltare sulla sedia. Lui e i suoi compagni sono scesi in campo, lottando fino all’ultima goccia di sudore disciolta in acque nipponiche.

Matteo Ciampi

Tuttavia alla fine si è piazzato quinto nella finale olimpica della staffetta 4X200 maschile. Per noi è un grandissimo risultato, poiché è nella prima cinquina mondiale; niente male! Il quartetto azzurro ha disputato un’ottima gara, dimostrando di essere una squadra compatta. Dopotutto i ragazzi erano arrivati alla finale con un bel terzo tempo assoluto. Ragion per cui, si evince che nelle bracciate di questi ragazzi, avrebbe potuto esserci una medaglia, forse solo rimandata. Ciampi e i suoi compagni sono arrivati ad un secondo e mezzo dal podio. 

Pontini alle Olimpiadi - Coletta il sindaco con Ciampi
fonte foto – pag. Facebook Damiano Coletta

E’ stata per tutti noi qui alle sei del mattino, una magnifica 4×200 stile libero con. Stefano Ballo (1’45”77), Matteo Ciampi (1’45”88), Filippo Megli (1’45”33) e Stefano Di Cola (1’46”26) avevano tutte le carte in regola. Sigillare la finale olimpica in 7’03”24, significa essere vicinissimi al record italiano di 7’02”01 bloccato a Gwangju per il quarto posto.

Staffetta 4×200 stile libero maschile

Orbene, ai Giochi olimpici di Tokyo 2020, l’Italia azzurra chiude al quinto posto una gara tirata della staffetta 4×200 stile libero maschile. Ricordiamo e ringraziamo per l’emozione olimpica gli azzurri Stefano Ballo, Matteo Ciampi, Filippo Megli e Stefano Di Cola. Abbiamo visto che sono stati vicini alla medaglia fino all’ultima bracciata. Infine hanno chiuso la gara quinti con il tempo di 7.03.24. L’oro è andato invece alla Gran Bretagna. L’argento l’ha incassato la Russia e il bronzo infine l’Australia. Nulla da recriminare, perchè sappiamo che c’è un grande margine per tante gare future, speriamo altrettanto palpitanti.

Pontini alle Olimpiadi - Olimpiadi E Mani che tengono i cerchi

Certamente il tecnico federale Stefano Franceschi guardando questa staffetta coordinata dopo questi Giochi di Tokio, guiderà ancora la “squadra”. Ci sono ampi margini di miglioramento. Non dimentichiamo il bel bronzo agli Europei di Glasgow 2018. Poi il quarto posto iridato in Corea del Sud nel 2019 e il terzo posto agli Europei di Budapest.

Pontini alle Olimpiadi, quinto il latinense Matteo Ciampi ultima modifica: 2021-07-30T07:00:00+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Katherine Alexandra Giudice

Gracias por la nota.

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x