CULTURA INTERVISTE

Silvio Di Francia, Assessore alla cultura, sport e turismo di Latina

Silvio di Francia - Silvio Di Francia a Latina

fonte foto - pagina uff. Facebook

Silvio di Francia, da circa un anno e mezzo è assessore alla cultura del comune di Latina. Prima Di Francia lavorava a Radio 3, ed è stato assessore alla cultura di Roma con Walter Veltroni, ministro dei Beni Culturali. Di Francia ha  anche lavorato alla Regione Lazio come operatore della cultura, quindi si trova assolutamente nel suo elemento.

Silvio Di Francia

Silvio di Francia e il futuro di Latina. Come egli stresso afferma, le potenzialità sono ancora “sotto traccia”, ma con un fortissimo potenziale. Non sono poche le sfide per l’immediato futuro, come riuscire a dare una sistemazione al teatro pubblico, ovvero il Teatro D’Annunzio. La struttura si trova all’interno del Palazzo della Cultura.

Silvio di Francia - Notte Bianca 2019
notte bianca di Latina 2019 – fonte foto uff. stampa Comune di Latina

Si tratta di un’importantissima struttura dedicata alle attività della città. Il palazzo contiene il teatro più piccolo, una pinacoteca, e delle sale multimediali. Poi si deve pensare alla costruzione vera e propria di un sistema museale, perché Latina pur essendo giovane, poggia su vestigia antiche. L’assessore si mostra entusiasta per le potenzialità, assolutamente sorprendenti del territorio, non del tutto esplicate ancora da molti punti di vista. Latina è certamente molto giovane, infatti è una delle città con più giovani d’Italia, foriera d’eventi estivi come la notte bianca.

Cultura a Latina

Ma anche come Aprilia, Pontinia, Sabaudia, con dei territori ancora inespressi, nell’essenza di ciò che posso costruire e dimostrare. Parliamo di territori da visitare in lungo e in largo, dai Monti Lepini, fino al bellissimo lago di Fogliano e infine il mare. Nell’agro pontino, come il nome stesso dice, ci sono belle pianure fertili, abbazie, e le incorrotte architetture razionaliste.

Silvio di Francia - Palazzo Della Cultura
palazzo della cultura – uff. stampa comune di Latina

Diversamente da ciò che si pensa, ci sono tante tradizioni popolari che sono state importate dal Veneto, dalla Romagna e dal Friuli, che sopravvivono. Anche i paesi di collina circostanti la Provincia di Latina, possono raccontare vestigia antiche e tradizioni mai dimenticate. Silvio di Francia rimarca che il territorio ha moltissimi prodotti locali di grande eccellenza; vi sono delle diversità che sono un collante tra antico e moderno. La promozione è iniziata tardi, ma potrebbe dare moltissimo. Solo ora forse stanno emergendo le eccellenze dei vini, con aziende importanti.

Simona Aiuti

Autore: Simona Aiuti

Mi chiamo Simona Aiuti, sono giornalista, web editor e autrice di romanzi. La scrittura è parte di me; amo la letteratura, esplorare i mutamenti del costume, la storia, lo sport, e l’arte. Mi piace visitare i musei, le mostre. Sono affascinata dall’inconoscibile e curiosa del mondo.
Silvio Di Francia, Assessore alla cultura, sport e turismo di Latina ultima modifica: 2020-01-23T08:00:00+01:00 da Simona Aiuti

Commenti

To Top