Sorgenti di Latina, tante da scoprire nel territorio - itLatina

itLatina

ITINERARI NATURA

Sorgenti di Latina, tante da scoprire nel territorio

Sorgenti di Latina - Sorgente Nella Natura incontaminata

Sorgenti di Latina, tante e poco note, eccole! Originariamente, le acque della sorgente Mola Petrosanti, si convogliavano in una vasca ed Alimentavano un’antica mola. L’acqua, solfurea e ferruginosa, che lascia un residuo rossastro sulle pietre, fuoriesce alla base del muro esterno della vasca dove va a formare Un piccolo stagno.

Sorgenti di Latina

Vi sono le “Acque del Sambuco”, che sono sulfuree, e sgorgano da polle in pressione localizzate nei sedimenti fluvio-palustri della Pianura Pontina; a valle del cavalcavia sulla linea ferroviaria Roma-Napoli. L’area sorgiva dà origine ad un fossato circondato da un canneto. Vi è anche il Fosso Perdinolfi, con una  sorgente è costituita da una polla principale nell’alveo del fosso che si innalza di circa 15 cm Sul pelo dell’acqua, e da Altre polle minori.

Sorgenti di Latina - Polla sorgiva

E’ poco nota, in quanto situata in aperta campagna, a ridosso della linea ferroviaria Roma-Napoli. L’area è costituita da due polle principali separate da un drenaggio in pietra. La polla si trova all’interno di una buca e risulta priva di emissario. Originariamente, prima della bonifica, le polle principali erano ubicate a monte della ferrovia; dove ancora oggi sono state osservate due polle. Attualmente, come negli anni ’30; le acque di queste sorgenti confluiscono nel Fosso Cavatella.

Sorgenti di Latina e Fiume Ufente

Una Sorgente lineare, la cui esistenza era nota già negli anni ’30 determina un incremento in alveo nel canale Margellina. Abbiamo anche le sorgenti Sardellane, nel comune di Sezze, Le sorgenti, costituite da almeno ventotto polle principali, allineate alla base del versante di Colle Quartana, danno origine al Fiume Ufente che, tra località Mola Muti e Ponte Ferraioli (SP Migliara 47), ha un incremento di portata di oltre 2780 l/s cui contribuiscono probabilmente numerose polle in alveo.

Sorgenti di Latina - Sorgente di Sezze

Le sorgenti e il Fiume Ufente formano un’area umida di Circa 100 m di Larghezza tra l’argine destro del fiume e la Strada Regionale dei Monti Lepini (SR 156), con vegetazione, fauna e scorci paesaggistici di particolare valore naturalistico. Il valore complessivo delle portate emergenti nell’area delle Sardellane può essere ricavato dall’elaborazione dei Livelli idrometrici registrati dalla stazione Sul Fiume Ufente; in località Ponte Ferraioli gestita dal Cananelle di Sezze.

Cananelle Sezze

La sorgente è la più occidentale del gruppo delle Sardellane. Perenne, da essa origina un fossato che raccoglie altre piccole emergenze naturali. Circa400metripiùavallericeve,le acque sulfuree che provengonoda un pozzo artesiano. Nei pressi della sorgente Sono presenti, a monte della vecchias.r.156, i ruderi di una villa romana (le Grotte); Mola Muti Sezze. In quest’area sono presenti almeno 4 gruppi di polle sorgive principali, note come “La Botte”, “Le Molette”, “Mola Vecchia” e “Mola Muti”.

Sorgenti di Latina - Acqua E Muschio su un vascone

Le prime tre confluiscono in un unico fosso che, unendosi poco più A valle con le acque della Mola Muta, dà origine al Fiume Ufente. Caratteristico È il Lago in Cui vengono raccolte le acque della sorgente Mola Muti; sicuramente meno note sono le opere della Mola Vecchia; ricoperte da Una fitta vegetazione spontanea.

Sardellane

Le altre polle sorgive come Pisticciola di Sezze, sgorgano in uno stretto lembo di terra compreso tra la S.R. n°156 e il Fiume Ufente. Negli anni ’30 erano riconoscibili numerose polle che si immettevano nell’Ufente. C’è anche la sorgente “ferro di Cavallo”, che deriva il suo nome dalla particolare posizione in prossimità dell’argine destro del Fiume; delimitato da un importante argine in terra per contenere la sorgente. Forma in questo punto una caratteristica forma a ferro di cavallo. Le acque sorgive, che fuoriescono da polle; formano un piccolo stagno collegato al Fiumete (Brivolco) attraverso un canaletto. Abbiamo le sardellane, la cui sorgente sgorga in un’ampia polla in uno stretto lembo di terra compreso tra la ferrovia Roma-Napoli E infine il Fiume Ufente; quasi di fronte alla sorgente Ferro di Cavallo, posta sulla Riva opposta.

Sorgenti di Latina, tante da scoprire nel territorio ultima modifica: 2021-07-02T08:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Stupendo!

Katherine Alexandra Giudice

Muy linda nota.

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x