Un parco da vivere per tutti, Privernum - itLatina

itLatina

LUOGHI DI RITROVO STORIA

Un parco da vivere per tutti, Privernum

Un parco da vivere - Locandina e manifesto di Privernum

Un parco da vivere per tutti, ovvero Privernum, dove affondano le radici più antiche della nostra memoria. Quindi, il parco Privernum è davvero un luogo da vivere e non solo da visitare!

Un parco da vivere

Non si tratta di una semplice zona archeologica; bensì di un’area che sta riprendendo vita con nuove attività, emozioni, percorsi e tour guidati in chiave contemporanea. Si tengono dei laboratori di archeologia sperimentale e condivisa; assistiti e condotti da animatori, e si possono sperimentare molte novità. le attività didattiche sono per i bambini, ma anche famiglie e direi soprattutto per le scolaresche. 

Un parco da vivere -  Musei . Locandina dell'evento

Ad esempio “Cosa c’è sotto terra?”, un tipo di esperienza mirata per la scuola primaria, con una durata di due orette e mezzo circa. All’interno del Parco, vi è quindi un angolo dedicato alla didattica che ricrea un vero e proprio scavo archeologico. Insomma si può giocare al piccolo archeologo sviluppando la creatività e il sogno. I bambini, con palette e secchielli, possono riportare alla luce veri reperti di scavo. Ceramiche, contenitori, canalette di scolo dell’acqua, un piccolo pozzo, questo e molto altro potranno trovare nel Parco.

Piccoli esploratori crescono

Oppure c’è esperienza “Chi è l’archeologo?”, sempre per la scuola primaria, con una durata di tempo medio simile alla precedente. Si tratta di un percorso mirato per la Scuola primaria, ma anche secondaria e per le famiglie. S’impara cosa fa e come agisce l’archeologo, con casco in testa, scopetta e macchina fotografica tra le mani. Un’esperienza un po’ più evoluta e molto formativa. Si tratta di un lavoro ricco di fascino ma allo stesso tempo faticoso e minuzioso.

Un parco da vivere - Bancarella e vari reperti

Cosa si trova sotto vari strati di terra? Come si studiano i materiali che vengono portati alla luce? Il reperto archeologico è solo qualcosa di noioso e pieno di polvere. Ma no certo! Le guide Rispondono a queste domande e tante altre curiosità nel laboratorio al Parco di Privernum. E che dire poi dei mosaici di Privernum? Esperienza mirata per la scuola primaria, secondaria della durata di circa due ore.

Il mosto nel palmento

Passando all’epoca romana, quando parliamo appunto dei romani; sentiamo parlare spesso di mosaici, ma cosa sono davvero? Come sono fatti? Al riguardo, vi sono dei disegni coloratissimi e geometrie perfette che sono ancora oggi visibili a Privernum, dopo più di 2000 anni. Proviamo a fare insieme un mosaico? Anche questa è un’esperienza; un percorso che si chiama “Il mosto nel palmento. Può partecipare la scuola primaria, secondaria e famiglie, per una durata di circa due orette e mezzo. Direi che sembra l’inizio di una allegra filastrocca invece si tratta di un simpatico laboratorio; da svolgere al Parco di Privernum, in compagnia di amici e di tutta la famiglia. Avete mai visto come si produce il vino? No? Allora scopriamo insieme la sua origine e come i romani già riuscivano a produrlo. Quali sono gli ingredienti? L’uva, una grande vasca in pietra e un enorme contenitore per raccogliere il liquido prodotto.

Un parco da vivere - Locandina e manifesto di Privernum

Si tratta di un laboratorio ideale, grazie ai reperti mirati sull’argomento. Si potrà quindi raccontare una volta tornati a casa, d’aver scoperto come produrre il nettare degli dei: il vino. E che dire del  Quiz: pietre o reperti?, adatto ad una scuola secondaria, della durata di circa due ore. Come fanno gli archeologi a distinguere una semplice pietra da un oggetto utile per lo studio e la scoperta di nuove storie?

Un parco da vivere - Parco Privernate con prodotti

Le guide saranno in gradi di insegnare e dare qualche dritta, su come poter imparare a riconoscere materiali antichi; distinguendoli da quelli moderni. Gli esperti risponderanno a numerose domande del Quiz della storia e alla fine sarete dei veri esperti archeologi. Poi c’è l’esperienza su “Come hanno costruito Privernum?”Evento mirato per famiglie e scuole secondarie. Orbene è bello passeggiare dopo 2000 anni in un parco archeologico; vedendo grandi case romane e coloratissimi mosaici.

Come hanno costruito Privernum? Un Parco da vivere

Ma come hanno fatto i romani a costruire e realizzare quello che visitiamo oggi? Scopriremo insieme come costruivano case, templi e terme.

gazebo - Reperti e bimbi che lavorano

Cos’è un parco archeologico? E’ un percorso per Scuole superiori di circa un’ora e mezza. Si visita un parco archeologico, cercando di comprendere perché lo chiamiamo così? I visitatori potranno capire quante interessanti attività si possono fare al suo interno. Non un luogo chiuso e noioso ma spazio di incontro per te, i tuoi amici, il tuo tempo libero ma anche per il tuo divertimento! Per info e dettagli: numero verde: 800 141 407 telefono: 349 5328280 mail: [email protected][email protected] facebook: Parco Privernum | Facebook

Un parco da vivere per tutti, Privernum ultima modifica: 2022-08-01T07:00:00+02:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Che bello!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x