itLatina

NEL MONDO VALORI ED EMOZIONI

Vittorio Iacovacci, milite di Sonnino, lascia un’impronta profonda

Vittorio Iacovacci- un primo piano del milite

Vittorio Iacovacci è caduto in un vile attacco in Congo, mentre svolgeva il suo dovere.

Vittorio Iacovacci - Sonnino da un drone
fonte foto – Eldiabl09- Wikipedia – CC BY-SA 4.0

Si è spezzata la sua vita, ma non l’esempio che ha lasciato. Il  milite in passato aveva prestato servizio anche con la Folgore ed era in Africa da solo cinque mesi.

Vittorio Iacovacci

Iacovacci era originario di Sonnino, un piccolo e bellissimo paese sui Monti Ausoni, in provincia di Latina. Lì viveva e invano lo hanno atteso tornare i genitori e la sua fidanzata. Era un effettivo del XIII Reggimento Friuli Venezia Giulia, con sede a Gorizia dal 2016; un reparto d’èlite dell’Arma dei Carabinieri.

Vittorio Iacovacci - simbolo dell'Arma

Orbene, elemento di spicco, con grande talento, non a caso era stato inviato a Kinshasa, in una realtà estremamente instabile. Vittorio era stato parte del team “close protection”, quindi dotato di qualità, capacità e spirito di abnegazione eccellenti. Il milite Iacovacci avrebbe compiuto 31 anni il mese prossimo e pur avendo una viscerale passione per il suo lavoro, programmava le nozze per giugno con la sua fidanzata. Un anno fa, avevano dovuto rinviare le nozze a causa dell’emergenza coronavirus. Il legame tuttavia era già solido negli animi e cementato nel sentimento.

Vittorio Iacovacci milite di Sonnino

Negli ultimi anni, Vittorio era riuscito a stare poco nella sua terra d’origine, dove tuttavia tornava ogni volta che era libero dagli impegni di servizio e dove appunto vivono i suoi affetti e ora alberga il suo spirito. E’ stato il comandante della compagnia dell’Arma di Terracina, Francesco Vivona, a recare la notizia alla famiglia, quella che mai avremmo voluto ricevere. E’ Caduto lontanissimo da casa, nella Repubblica Democratica del Congo, ma lo ha fatto rappresentando il tricolore. Ogni Carabiniere che vive la divisa come una seconda pelle, avrebbe scelto di farlo così, con onore, e nell’esercizio del dovere. Eppure, Iacovacci avrebbe dovuto rientrare in Italia a breve. Tuttavia, in quelle drammatiche ore, nel vile agguato era accanto all’ambasciatore Luca Attanasio, altra figura di spicco apprezzata. Vittorio, con delle radici molto profonde a Sonnino, si era costruito una casa vicino a quella dei genitori; di papà Marcello e mamma Angela.

Arma dei Carabinieri

Una famiglia semplice la loro, formata da un operaio e una casalinga, con valori e sentimenti puri, che vivono in via delle Vigne, nel verde del piccolo centro pontino. La fidanzata, di origini sarde, si era trasferita lì, proprio per riunirsi a Vittorio. Ora alberga il silenzio in quell’abitazione in contrada La Starza, nella frazione di Capocroce. Parliamo di una famiglia, quella dei Iacovacci, con dei figli cresciuti con dei valori importanti e con uno spiccato senso del dovere, della Patria e del tricolore. Al riguardo, anche il fratello più grande di Vittorio, Dario, è un uomo dello stato. Indossa un’uniforme e anch’egli è impegnato in una missione all’estero. Lo è finanche con i fucilieri d’assalto della Marina, oggi, con un velo sul cuore, che certamente non offuscherà il suo “dovere”. Al contempo, il sindaco di Sonnino, De Angelis, ha annunciato il lutto cittadino per il giorno delle esequie.

Virgo Fidelis

Con grande dignità e immersi nel silenzio, amici e parenti si stanno recando dai genitori del milite per le condoglianze e per portare loro conforto. Gli eventi drammatici accaduti in Congo, hanno profondamente colpito tutti nel nostro territorio. Il presidente del consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini, ha fatto issare a mezz’asta le bandiere del Consiglio regionale. In queste ore di smarrimento, sentimenti di commozione e vicinanza, stanno avvolgendo tutta Sonnino, ma anche il Corpo diplomatico e l’intera Arma dei Carabinieri.

Vittorio Iacovacci, milite di Sonnino, lascia un’impronta profonda ultima modifica: 2021-02-24T08:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
simona aiuti

riposi in pace

To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x