Sostegno maternità 2024 nella Regione Lazio - itLatina

itLatina

NEWS salute

Sostegno maternità 2024 nella Regione Lazio

Sostegno maternità 2024 - Latina e una mamma

Sostegno maternità 2024, una realtà importante da irrobustire finanche sempre di più in futuro, per aiutare non solo le mamme, ma anche i papà e le famiglie in generale.

Sostegno maternità 2024

Orbene, la Regione Lazio ha pubblicato un avviso per donne partorienti che abbiano superato la dodicesima settimana di gravidanza entro il 31/12/2023. Il bando prevede un contributo di max € 5000 e minimo di € 2500 per massimo 318 donne. I punteggi che formano la graduatoria saranno determinati dall’Isee, dalla presenza di altri minori in famiglia, dalla presenza di disabili nel nucleo e di anziani.

Sostegno maternità 2024 - Gravidanza e bimbo

La Domanda potrà essere presentata dal *6 marzo 2024 dalle ore 12 fino al 15 aprile 2024 ore 12:00* Attraverso la piattaforma  https://webapp.regione.lazio.it/sostegnomaternita Potete scaricare l’avviso completo e la ulteriore documentazione al seguente indirizzo:

https://www.laziocrea.it/…/avviso-pubblico-per-il…/ La domanda di partecipazione la dovrà predisporre e presentare la richiedente, esclusivamente per via telematica tramite il sistema disponibile al seguente link https://webapp.regione.lazio.it/sostegnomaternita a decorrere dal giorno 6 marzo 2024 ore 12:00 fino al giorno 15 aprile 2024 ore 12:00.

Mamme nella Regione Lazio

La domanda la potrà presentare anche da un delegato della richiedente, che potrà anche appartenere ad un soggetto giuridico (ad es., Centri per la famiglia, Centri d’ascolto, Centri di aiuto alla Vita di cui alla D.G.R n. 478 del 10/08/2023; CAF e altre organizzazioni di terzo settore interessate).

Sostegno maternità 2024 - Mora Incinta in foto

Bisognerà essere cittadine italiane, cittadine dei Paesi dell’UE o in possesso di regolare permesso di soggiorno (permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui all’articolo 9 del decreto legislativo 286/1998; carta di soggiorno per familiare di cittadino dell’Unione europea – italiano o comunitario – non avente la cittadinanza di uno Stato membro, di cui all’art. 10 del Decreto legislativo n. 30/2007; carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato Membro. Ai fini del beneficio alle cittadine italiane sono equiparate le straniere aventi lo status di rifugiato politico.

Monogenitorialità – Sostegno maternità 2024

Si deve essere residenti in un comune della Regione Lazio; · in caso di figli minori, essere in regola con l’obbligo della frequenza scolastica. Inoltre essere residenti e/o domiciliate da almeno 5 anni in un immobile in forza di titolo giuridico regolarmente registrato (es.: proprietà, locazione, comodato, usufrutto, ecc.). I citati requisiti devono, a pena di decadenza, essere mantenuti fino alla data di erogazione del contributo.

Sostegno maternità 2024 - Mammina in attesa

Le donne beneficiarie saranno selezionate, tra quelle in possesso dei requisiti, sulla base dei seguenti criteri che consentiranno di redigere una specifica graduatoria tra le partorienti con ISEE non superiore a 30.000 euro. In particolare si privilegerà le donne che presentano all’interno del proprio nucleo familiare anagrafico altri figli minori. Si privilegerà chi è in situazione di monogenitorialità, ossia, ai fini del presente Avviso: vedove; con figlio a cui è deceduto l’altro genitore; single con figlio non riconosciuto dall’altro genitore; single con figlio adottato.

Aiuti per le mamme nel Lazio

Si terrà conto anche della single separata/divorziata con figlio per il quale nessun obbligo di mantenimento è stato posto a carico dell’altro genitore. Ma anche donne con minori vittime di violenza e collocati presso una casa rifugio. Anche donne che presentano all’interno del proprio nucleo familiare anagrafico una persona con disabilità certificata ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92. Parliamo di soggetti che sono residenti da più tempo nella Regione Lazio. Infine che presentano all’interno del proprio nucleo familiare anagrafico almeno una persona anziana ultraottantenne.

Sostegno maternità 2024 nella Regione Lazio ultima modifica: 2024-03-07T07:00:00+01:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x