I LATINENSI RACCONTANO LATINA

itLatina

CICERONE ITINERARI

Palmarola, una delle isole più belle del mondo

Palmarola - Palmarola vista dall'alto

L’isola di Palmarola è situata nell’arcipelago delle Isole Ponziane, nel Mar Tirreno. Si trova a circa 10 km a ovest di Ponza ed è la terza isola dell’arcipelago, dopo Ponza e Ventotene in prov. di Latina. Chiamata anche “la Forcina” per la sua forma, prende in realtà il nome dalla palma nana, unica palma originaria dell’Europa, che cresce selvatica sulla sua superficie. L’isola era nota in antichità col nome Palmaria.

Palmarola e San Silverio

Ricordiamo che a Palmarola vi fu esiliato Papa Silverio; Santo Patrono del comune di Ponza che si festeggia il 20 giugno. Lo scoglio di San Silverio accoglie una cappellina che la tradizione popolare narra sia sorta sui resti della forzata residenza del Santo. L’isola è una riserva naturale ed è considerata una tra le più belle al mondo. Abitata solo nel periodo estivo, diventa luogo di ritiro per i ponzesi che si rifugiano nelle case grotta, scavate nella roccia. L’abitudine di rifugiarsi nelle case-grotte affonda le sue radici nella necessità di sfuggire ai pirati, durante il secolo XVIII.

palmarola - Palmarola Al Tramonto con il sole dietro gli scogli

Le palme nane che crescono numerose sull’isola le hanno dato dunque il nome. La natura è selvaggia e caratterizzata da panorami mozzafiato. Le coste di Palmarola sono meravigliose. L’isola è una riserva naturale che fa parte del Parco Nazionale del Circeo e l’acqua, particolarmente pescosa, è tra le più belle dell’intero parco.

Punta Verdella

Grotte anfratti e calette danno fantasia alle scogliere bianche da visitare. Una zona in particolare, la “Cattedrale”, è scolpita da grotte che formano archi a sesto acuto che sembrano costruiti dall’uomo o da un dio che ne imita le architetture. Il “Faraglione di Mezzogiorno” accoglie l’arrivo del turista a Palmarola, e a destra vediamo “Punta Vardella”. L’isola intera lascia leggere sulla pietra la storia di stratificazioni e colate laviche a chi ne conosce il complicato alfabeto che affonda le radici in una storia naturale antichissima.

isola di palmarola - Palmarola Veduta dall'alto
“Isola di Palmarola – grotta” by ciric is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

La “Grotta del Gatto” ospita una sorgente d’acqua dolce all’interno, ed è accessibile con una piccola barca. A “Le Galere” gli scogli sono maculati, nero su ocra, di ossidiana, un vetro nero purissimo. Una curiosità: gli uomini primitivi che vivevano nelle grotte e nei ripari del promontorio del Circeo, arrivavano probabilmente qui a bordo di zattere per fare incetta di ossidiana.

Palmarola, Ponza e Zannone

Vi ricavavano punte di freccia, asce, coltelli e raschiatoi indispensabili per la loro sopravvivenza. L’ossidiana estratta a Palmarola veniva lavorata a Ponza e a Zannone dove sono stati rinvenuti dei resti e trasportata poi al Circeo. A Palmarola c’è un’unica struttura aperta al pubblico; un ristorante e qualche camera dove pernottare. La storia dice che il gestore francese, da Ponza si era trasferito in Francia dove aveva messo su famiglia. Non aveva mai dimenticato la sua isola però, e soprattutto gli anni d’infanzia passati in una grotta di Palmarola con il padre pescatore.

tramonto a Palmarola

Quando il francese tornò in Italia, decise di costruire una casa di legno sull’isola e di trasferircisi con la moglie. Negli anni 60, una coppia raggiunse l’isola in cerca di tranquillità e approfittò dell’ospitalità del francese. Ora la struttura è dei figli di quella coppia che hanno aggiunto pannelli solari e reso la struttura un vero ristorante.

Info per Palmarola

Il posto resta sempre lo stesso, spartano, accogliente, isolano. Palmarola si raggiunge con le barche della Cooperativa Barcaioli Ponzesi dall’isola di Ponza. Si naviga sotto costa un tratto dell’isola per poi attraversare i 7 miglia di mare che separano le due isole (circa un’ora con un gozzo), inoltre ci sono escursioni organizzate da Terracina (LT).

Foto di copertina, fonte –  by ciric is licensed under CC BY-NC-SA 2.0 

Palmarola, una delle isole più belle del mondo ultima modifica: 2020-07-08T08:00:00+02:00 da simona aiuti
To Top